Camera

Parma, intere zone soggette a delinquenza incontrollata; lo Stato intervenga per restituire i quartieri ai cittadini

Data: 14/06/2018
Numero: 5-00041 / Interrogazione a risposta in commissione
Soggetto: MINISTRO DELL'INTERNO
Data Risposta: -

Per sapere – premesso che: 

è preoccupante, sotto il profilo della sicurezza pubblica, la situazione che oramai da anni si è radicalizzata in alcune specifiche aree del comune di Parma (Piazzale della Pace, zona stazione, quartiere San Leonardo, quartiere Oltretorrente e quartiere Pablo), dove non solo non vengono rispettate le norme previste dal regolamento di polizia urbana, ma si verificano sistematiche risse, episodi di gratuita violenza, lanci di bottiglie contro i passanti, da parte di nullafacenti stranieri; 

è indispensabile, al punto in cui si è arrivati, garantire la costante presenza di operatori delle forze dell'ordine nelle zone di maggior affluenza di pubblico, con il presidio delle aree di mercato, delle aree di parcheggio, delle zone commerciali e ospedaliere, sia per efficacemente contrastare la diffusione di reati predatori, sia per prevenire l'accattonaggio molesto, l'abusivismo commerciale e il fenomeno dei parcheggiatori abusivi –: 

se il Ministro interrogato sia in grado di fornire un quadro degli episodi di violenza denunciati o verificatisi nelle zone suindicate negli ultimi tre anni; 

se alla luce della situazione sopra evidenziata, si intendano assumere iniziative, per quanto di competenza, e in sinergia con le autorità locali, volte a mettere in sicurezza le aree suindicate, in modo tale da evitare che le stesse siano frequentate da coloro i quali scambiano gli spazi e le aree pubbliche per luoghi di bivacco e di violenza, anziché per luoghi di incontro e di positiva socializzazione.

On. Tommaso Foti

facebbok

Rassegna Stampa

TommasoFoti
powered by Blacklemon Srl