Camera

Imprese del settore fieristico o della organizzazione di manifestazioni; codice Ateco criterio limitante per la assegnazione dei sussidi

Data: 17/11/2020
Numero: 4-07539 / Interrogazione a risposta scritta
Soggetto: MINISTRO DELLO SVILUPPO ECONOMICO
Data Risposta: -

Per sapere – premesso che: 

l'utilizzo del codice Ateco quale criterio per erogare i ristori appare penalizzante, e comunque parziale, per le imprese esercenti l'attività di allestimento di strutture espositive nell'ambito di eventi fieristici o manifestazioni varie, e ciò perché pur essendo utile per identificare molte categorie produttive, è del tutto insufficiente per quei settori, quale quello suindicato, in cui è forte il sovrapporsi di professionalità e culture tecniche; 

appare perciò indispensabile attivare ogni utile iniziativa volta a ricomprendere nei ristori economici predisposti per legge anche quei settori che, come quello suindicato, ne sono del tutto esclusi o solo parzialmente ricompresi –: 

se alla luce dei fatti suesposti, il Ministro interrogato, anche con ulteriori iniziative normative, intenda affrontare e risolvere in modo definitivo la questione rappresentata, a partire dall'ampliamento e dalla integrazione dei codici Ateco, la qual cosa sarebbe fondamentale per l'allargamento della platea dei beneficiari.

Interrogazione sottoscritta dai parlamentari: Foti, Butti, Osnato e Mantovani.

facebbok

Rassegna Stampa

TommasoFoti
powered by Blacklemon Srl