Navigando il sito tommasofoti.com, accetti il modo in cui utilizzamo i cookies per migliorare la tua esperienza.
OK

Archivio

Manuela Bruschini e il Presepe negato

Numero: 5-08465
Soggetto: Al Ministro dell'Istruzione dell'UniversitÓ e della Ricerca

Al Ministro dell'istruzione, dell'università e della ricerca. - Per sapere - premesso che:

da notizie di stampa apparse sul quotidiano locale Libertà del 20 novembre 2012, alle pagine 1 e 27, si apprende che la dirigente scolastica Manuela Bruschini dell'Istituto comprensivo Monticelli di Caorso, in provincia di Piacenza, ha proibito lo svolgimento delle celebrazioni e cerimonie in prossimità delle prossime festività natalizie, impedendo ai bambini della scuola dell'infanzia di festeggiare il Natale con presepe e addobbi;

la medesima dirigente scolastica Bruschini si è giustificata con i genitori asserendo di avere agito nel pieno rispetto della più recente normativa rivolta a promuovere una scuola interculturale;

non risulta siano state adottate norme al riguardo, volte ad impedire il legittimo esercizio del diritto all'educazione religiosa e culturale di minori, soprattutto in età scolare così facilmente influenzabili e vulnerabili;

la Costituzione italiana, prevede al contrario, il diritto dei cittadini ad una educazione non lesiva delle proprie tradizioni culturali e religiose -:

quali iniziative intenda assumere per:

a) garantire alle famiglie e ai bambini di quella scuola il diritto a festeggiare il Natale, con celebrazioni e cerimonie tradizionali, quali: recite, realizzazione del presepe, esposizione di addobbi natalizi;

b) assicurare che, come previsto dalla normativa vigente, sia affisso il crocifisso in ogni aula dell'Istituto comprensivo Monticelli di Caorso;

c) evitare che la realizzazione dell'autonomia scolastica si concretizzi in una palese violazione dei diritti degli allievi e delle famiglie riconoscendo il loro diritto a manifestare, nel rispetto delle altrui fedi, anche la propria.
(5-08465)

20/11/2012

facebbok

Rassegna Stampa

Tommaso Foti TommasoFoti
powered by Blacklemon Srl