Camera

Reggio Emilia, Castello di Canossa; quali lavori sono previsti per la stabilita' dei fronti rocciosi della rupe?

Data: 12/07/2018
Numero: 4-00685 / Interrogazione a risposta scritta
Soggetto: MINISTRO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI
Data Risposta: -

Per sapere – premesso che: 

il provveditorato interregionale per le opere pubbliche della Lombardia e dell'Emilia Romagna, sede di Bologna, attivava nel 2017 la procedura pubblica per l'attribuzione dell'incarico per la progettazione di fattibilità tecnico-economica, definitiva ed esecutiva, degli interventi di consolidamento per garantire la stabilità dei fronti rocciosi della rupe su cui si erge il Castello di Canossa (in provincia di Reggio Emilia) e delle relative infrastrutture a servizio del predetto castello (Gazzetta Ufficiale 5a Serie Speciale – contratti pubblici n. 127 del 3 novembre 2017); 

il 2 febbraio 2018 la commissione giudicatrice per la valutazione amministrativa delle offerte terminava i lavori alla stessa affidati, individuando il soggetto aggiudicatario dell'incarico –: 

se il predetto incarico sia in corso di svolgimento, quando ne sia prevista la conclusione e quale sia lo stato della progettazione ad oggi; 

se e quali risorse risultino stanziate o si ritenga di stanziare al fine di realizzare gli interventi di consolidamento che, in ragione del predetto incarico, dovessero manifestarsi come necessari ed indifferibili.

On. Tommaso Foti

facebbok

Rassegna Stampa

TommasoFoti
powered by Blacklemon Srl