Camera

Castrazione chimica per gli stupratori; il Governo si impegni ad introdurla nell'ordinamento giuridico

Data: 03/04/2019
Numero: 155
Soggetto: Camera dei Deputati

Disegno di legge: Modifiche al codice penale, al codice di procedura penale e altre disposizioni in materia di tutela delle vittime di violenza domestica e di genere (A.C. 1455 -A); ed abbinate proposte di legge: Bartolozzi ed altri; Cirielli ed altri; Ascari ed altri; Annibali ed altri; Foti e Butti (A.C. 1003-1331-1403-1457-1534)

...
TOMMASO FOTI (FDI). Signor Presidente, signor rappresentante del Governo, è stato ritirato ieri l'emendamento relativo alla cosiddetta castrazione chimica. Il gruppo di Fratelli d'Italia, anche in relazione alle dichiarazioni rese dal Ministro Bongiorno, pubblicamente, chiede soltanto un voto per confermare la disponibilità del Governo ad analizzare ed eventualmente introdurre nell'ambito delle norme che disciplinano la materia anche il tema della castrazione chimica. Per questo faccio appello all'Aula per il voto favorevole a questo ordine del giorno (Applausi dei deputati del gruppo Fratelli d'Italia).

facebbok

Rassegna Stampa

TommasoFoti
powered by Blacklemon Srl