Camera

DDL recante misure urgenti per fronteggiare l'emergenza epidemiologica da COVID-19 - Da Fratelli d'Italia solo posizioni coerenti

Data: 12/05/2020
Numero: 338
Soggetto: Camera dei Deputati

Disegno di legge: Conversione in legge del decreto-legge 25 marzo 2020, n. 19, recante misure urgenti per fronteggiare l'emergenza epidemiologica da COVID-19 (A.C. 2447-A)

...
PRESIDENTE. Ha chiesto di parlare per dichiarazione di voto, a titolo personale, l'onorevole Foti. Ne ha facoltà. 

TOMMASO FOTI (FDI). Signora Presidente, il collega Ceccanti nella scorsa seduta aveva sottolineato la differenza tra il nostro emendamento e quello da lui sottoscritto che riguarda soltanto una specificazione: che il parere delle Commissioni competenti per Fratelli d'Italia era vincolante, per l'esponente del gruppo del Partito Democratico non era vincolante. Ma, per il resto, l'onorevole Ciccanti ha presentato un emendamento che prevede testualmente che gli schemi di decreto vengano presentati e, in ragione degli stessi, entro sette giorni la Camera si pronuncia; trascorsi sette giorni, ovviamente, si può procedere da parte del Presidente del Consiglio dei ministri. Quindi, quando oggi, invece, fa la difesa della seconda parte della riformulazione, laddove si introduce un'urgenza che lui ha smentito nel suo emendamento, ebbene evidentemente dobbiamo prendere atto che si può cambiare idea, perché soltanto i paracarri sono fissi, ma è lui ad aver cambiato idea non certo Fratelli d'Italia (Applausi dei deputati del gruppo Fratelli d'Italia).

facebbok

Rassegna Stampa

TommasoFoti
powered by Blacklemon Srl