Camera

Intervento relativo all'emendamento 4.321 del collega Mollicone proposto al DDL recante disposizioni urgenti per la dignita' dei lavoratori e delle imprese

Data: 01/08/2018
Numero: 36
Soggetto: Camera dei Deputati

Disegno di legge: Conversione in legge del decreto-legge 12 luglio 2018, n. 87, recante disposizioni urgenti per la dignità dei lavoratori e delle imprese (A.C. 924-A)

PRESIDENTE. Ha chiesto di parlare per dichiarazione di voto, a titolo personale, il deputato Foti. Ne ha facoltà. 

TOMMASO FOTI (FDI). Signor Presidente, il collega Mollicone penso abbia fatto uno sforzo notevole, assieme alla collega Bucalo e a tutti gli altri nostri componenti della Commissione cultura, per cercare di spiegare le ragioni con pacatezza e con dovizia di particolari. Spiace dover assistere ad una insofferenza inusuale, peraltro, in quest'Aula, perché altre volte è capitato non solo in occasione dei decreti-legge. Lei sa benissimo, quando c'è la legge di stabilità, che è una tradizione concludere i lavori a tarda sera. Non si vede un motivo e una ragione per cui si debba sbuffare. Forse sarebbe stato meglio spiegare le ragioni per cui si respingono gli emendamenti; quello sarebbe stato un comportamento accettabile sotto il profilo parlamentare (Applausi dei deputati del gruppo Fratelli d'Italia).

facebbok

Rassegna Stampa

TommasoFoti
powered by Blacklemon Srl