Navigando il sito tommasofoti.com, accetti il modo in cui utilizzamo i cookies per migliorare la tua esperienza.
OK

Rassegna Stampa

Addio a Procida, dal Psdi alla vice presidenza della Fenalc


Addio a Procida, dal Psdi alla vice presidenza della Fenalc 
Fu consigliere comunale e per anni storico presidente del Circolo Primavera 

PIACENZA • Si è spento Salvatore Procida, aveva 90 anni. Catanese di origine e piacentino d'adozione dagli Anni'50, ricopriva il ruolo di vicepresidente della Federazione Nazionale liberi Circoli (Fenalc) che proprio quest'anno, a marzo, lo aveva calorosamente festeggiato a Roma. Procida è stato consigliere comunale del Partito Socialdemocratico, già distaccato alla segreteria del ministero delle Finanze ai tempi di Preti e vicino alla figura dell'onorevole reggiano Giuseppe Amadei. Ben inserito nel tessuto piacentino, lo era anche in quello parmense di Borgo Val Di Taro, dove trascorreva le vacanze. A Piacenza ha presieduto dall'inizio il Circolo Fenalc Primavera, nato come centro sociale nel quartiere Ex Ina Casa che in accordo con i quattordici circoli Fenalc della provincia, oltre alle attività di natura ricreativa, ha promosso svariati incontri in materia di salute. «Lo ricordo come una persona molto disponibile verso gli altri - spiega il consigliere regionale e comunale Tommaso Foti - fermo sulle proprie idee ma incline ad ascoltare le altrui ragioni. Era molto attivo nel quartiere del Belvedere e impegnato nell'associazionismo con la Fenalc. Un avversario amico con il quale è stato piacevole condividere un significativo periodo di vita amministrativa.>> Questa mattina si terranno i funerali di Procida alle 9.30 alla Chiesa della Santissima Trinità.

Libertà


02/01/2018

facebbok

Rassegna Stampa

Tommaso Foti TommasoFoti
powered by Blacklemon Srl