Rassegna Stampa

Rossi, assessora a Fiorenzuola, passa dalla Lega a Fratelli d'Italia

Data: 31/12/2019

In politica dal 2011 era sempre stata nelle file del Carroccio, poi lo scollamento

Lorenza Rossi entra in Fratelli d'Italia. Un breve incontro ieri nella sala Cattivelli di Palazzo Mercanti ha sancito l'ingresso nel partito della trentenne di Fiorenzuola, alla presenza del parlamentare Tommaso Foti, del consigliere regionale Giancarlo Tagliaferri e del portavoce provinciale Filippo Bertolini. Assessore al Commercio e alle Politiche Giovanili del comune di Fiorenzuola, Lorenza Rossi - di professione commerciante ambulante - è dedita all'attività politica dal 2011 ed è sempre stata nelle fila della Lega, prima del passaggio in Fratelli d'Italia consumatosi ieri. «Sono convinta - spiega la Rossi - di trovare l'ambiente sereno che stavo cercando, prima devo però ringraziare coloro con cui ho collaborato in questi anni di impegno nella politica locale». La premessa con cui Tommaso Foti dà il benvenuto alla Rossi intende in primo luogo evitare fraintendimenti. «Questa non è una campagna acquisti - spiega - Lorenza aveva espresso la volontà di avvicinarsi a Fratelli d'Italia e in primo luogo noi le abbiamo chiesto di tentare una riconciliazione con il suo precedente schieramento. Quando quello non è andato a buon fine, l'abbiano accolta molto volentieri». Altra precisazione. «Siamo in una fase elettorale - continua Foti - ma la Rossi non avrà ruoli in questa campagna». Quindi il parlamentare sottolinea come in Fratelli d'Italia si entri, come in questo caso, prima dell'esito dell'agone elettorale e non successivamente in base al risultato. Anche perché Foti, guardando il 26 gennaio, ha sensazioni positive. «Entrare in Fratelli d'Italia prima delle elezioni non è una scommessa al buio - sostiene - il mio auspicio e il mio convincimento è che questo buio sia molto luminoso». 

Libertà  

facebbok

Rassegna Stampa

TommasoFoti
powered by Blacklemon Srl