Rassegna Stampa

'Affidare il cambio del medico ai volontari a Sarmato si e' dimostrato un pasticcio'

Data: 03/01/2021

INTERROGAZIONE PARLAMENTARE DI FOTI (FDI)

«Affidare una procedura così delicata come il cambio del medico a volontari, ancorché qualificati, ha dimostrato evidenti limiti organizzativi ma è anche in aperto contrasto con la vigente normativa sulla privacy». Lo sostiene il deputato Tommaso Foti (Fratelli d'Italia) che ha presentato un'interrogazione parlamentare al ministro Speranza, sulla scelta dell'amministrazione sarmatese di agevolare le pratiche per il cambio del medico con l'utilizzo di volontari, di concerto con l'Ausl. «Pur comprendendo le ragioni dettate dalla pandemia, la soluzione si è dimostrata un pasticcio» dice. «Ad alcuni pazienti è toccato il diniego da parte dei volontari, salvo poi rivolgersi ad Ausl per concludere la pratica senza impedimenti di sorta». L'argomento è stato sollevato anche in consiglio comunale: lo ha fatto il consigliere di minoranza Piero Sasso, al quale la sindaca Claudia Ferrari ha fatto pervenire in merito le rassicurazioni del direttore generale dell'Ausl Luca Baldino sulla correttezza dell'operazione.

Libertà 

facebbok

Rassegna Stampa

TommasoFoti
powered by Blacklemon Srl