Rassegna Stampa

'I politici che sbagliano chiedano subito scusa'

Data: 14/08/2020

«Anche i politici possono sbagliare, ma devono riconoscere subito l'errore. E chiedere scusa agli elettori». Lo scrive in un post il deputato piacentino di Fratelli d'Italia Tommaso Foti. Chiaro il riferimento alla collega d'aula, la leghista Elena Murelli, rimasta coinvolta nello scandalo del bonus Inps da 600 euro. Seppur da due formazioni politiche diverse due condividono i banchi dell'opposizione al Governo Conte II. Il post di Foti ha scatenato una selva di reazioni sul social network. Eloquente il primo dei tanti commenti: «Se intende i deputati della Lega e magari quant'altro che hanno fatto richiesta e percepito i 600 euro.....non direi che è stato uno sbaglio, ma una presa per i fondelli a tutto il popolo italiano. Ora restituiscano il maltolto e vengano cacciati a vita. Vadano a lavorare da altre parti». Sulla stessa lunghezza d'onda tanti altri: le scuse non bastano.

Libertà

facebbok

Rassegna Stampa

TommasoFoti
powered by Blacklemon Srl