Rassegna Stampa

'Statale 45: le risorse sono gia' stanziate, si parta con i cantieri'

Data: 07/10/2018

Paola De Micheli risponde al viceministro Rixi a proposito dei lavori sulla Rivergaro-Cernusca

«Se il contenuto della risposta sullo stato dei lavori lungo la Statale 45 del viceministro dei Trasporti Rixi all'interrogazione del collega parlamentare Tommaso Foti non fosse grave, sfiorerebbe il ridicolo». Lo afferma la deputata del Partito Democratico Paola De Micheli, che interviene per commentare le parole dell'esponente del governo Lega-Cinquestelle in merito ai cantieri sull'importante arteria viaria della provincia di Piacenza gestita da Anas. Secondo Rixi, infatti, per l'esecuzione dei lavori lungo il tratto Rivergaro-Cernusca servirebbero ulteriori indagini di natura geologica nella zona interessata. «Esistono già tonnellate di indagini geologiche - fa notare De Micheli - svolte nell'arco degli ultimi vent'anni relative all'area dove deve sorgere il cantiere». «Come riconosce lo stesso viceministro Rixi nella sua risposta - prosegue la deputata - le risorse stanziate negli ultimi anni dai governi guidati dal Partito Democratico per l'ammodernamento e la radicale messa in sicurezza di ampi tratti della Statale 45 ammontano a 70 milioni di euro. Risorse che evidentemente l'attuale governo non è in grado di spendere». «Per il bene delle persone che vivono e si muovono ogni giorno in Valtrebbia - conclude Paola De Micheli - al governo gialloverde e al viceministro Rixi rivolgo il caldo invito di tramutare al più presto in cantieri le ingenti risorse che sono state stanziate per la Statale 45».

Libertà 

facebbok

Rassegna Stampa

TommasoFoti
powered by Blacklemon Srl