Navigando il sito tommasofoti.com, accetti il modo in cui utilizzamo i cookies per migliorare la tua esperienza.
OK

Rassegna Stampa

Baby-gang, Foti al ministro: 'Si reprimano le violenze'

Data: 01/07/2018

Dopo gli inquietanti episodi delle settimane scorse, il deputato interroga Salvini

«Prevenzione e repressione». Fermo intervento di Tommaso Foti, deputato di Fratelli d'Italia, che rilancia l'allarme in Parlamento rispetto ai fatti di violenza ad opera delle cosiddette "baby gang". Il parlamentare ha infatti rivolto un'interrogazione al Ministro dell'Interno Matteo Salvini, nella quale non esita a definire il fenomeno, che sta interessando diverse zone della nostra città, come «raccapricciante ed in crescita». «Nelle ultime settimane – sostiene Foti - sono saliti agli "onori" delle cronache episodi inquietanti, tanto in periferia come in centro. Si passa dagli inseguimenti notturni spranga alla mano, al consumo di sostanze stupefacenti all'interno di condomini popolari, sino ai danneggiamenti della segnaletica stradale». Foti evidenzia come la situazione non vada affatto sottovalutata: «Derubricare questi episodi a"ragazzate" è del tutto fuorviante». L'appello di Foti è deciso quanto chiaro: «Occorre una presa di coscienza profonda del fenomeno delle "baby gang", in modo da poter mettere in campo un contrasto efficace ed impedirne la diffusione. Auspico – conclude Foti – che le istituzioni prendano di petto la questione, reprimendo le violenze e prevedendo al contempo opportune iniziative di recupero per questi giovani».

Libertà

facebbok

Rassegna Stampa

TommasoFoti
powered by Blacklemon Srl