Navigando il sito tommasofoti.com, accetti il modo in cui utilizzamo i cookies per migliorare la tua esperienza.
OK

Rassegna Stampa

Fratelli d'Italia, Foti: 'Il centrodestra deve restare unito'

Data: 03/06/2018

<< La raccolta di firme per arrivare a una riforma costituzionale che preveda l'elezione diretta del Presidente della Repubblica era già prevista. Ma l'iniziativa di Fratelli d'Italia è diventata ancora più di attualità dopo i problemi che ci sono stati domenica scorsa con l'incredibile intromissione di Mattarella sul nuovo Governo>>. Parola di Tommaso Foti, parlamentare piacentino di Fratelli d'Italia ieri a Parma proprio per spiegare le ragioni dei banchetti organizzati in questo week-end dal partito di Giorgia Meloni. Foti, accolto nella sede del partito da Massimo De Matteis e gli altri vertici del partito, ha poi parlato anche del nuovo governo tra Lega e 5 Stelle: << E' una situazione un po' strana. In realtà non si tratta di un'alleanza ma di un contratto di governo nato da una sciagurata legge elettorale che noi non avevamo votato e dalla volontà di Mattarella di non incaricare Salvini per vedere se era possibile un governo di centrodestra. Per quanto ci riguarda c'è stata una preclusione a prescindere, ma comunque voteremo tutti i provvedimenti compresi nel programma della nostra coalizione>>. Quanto all'alleanza di centrodestra, Foti si dice convinto che continuerà: << Esiste una maggioranza di elettori di centrodestra che ci premia se ci presentiamo uniti. E credo che anche il prossimo 10 giugno accadrà questo. Non credo che ci saranno scossoni a meno che qualcuno non scelga di cambiare alleati>>. 

Gazzetta di Parma

facebbok

Rassegna Stampa

TommasoFoti
powered by Blacklemon Srl