Navigando il sito tommasofoti.com, accetti il modo in cui utilizzamo i cookies per migliorare la tua esperienza.
OK

Rassegna Stampa

Interrogazione di Foti al ministro: scritte intimidatorie

Data: 04/04/2018

Solidarietà di Lega e Forza Italia agli amministratori bersagliati dagli striscioni

«Un chiaro tentativo di intimidazione». Il caso degli striscioni contro gli assessori Massimo Polledri, Federica Sgorbati e il consigliere Nicola Domeneghetti, apparsi l'altra notte sulle cancellate di Spazio 4, di SpaziAli alla Lupa e al campo Daturi, arriva in Parlamento. Tommaso Foti, neoeletto parlamentare di Fratelli d'Italia ha presentato un'interrogazione al Ministro dell'Interno in cui chiede «se risultino attivate dalle competenti autorità le dovute indagini per assicurare alla giustizia gli autori dei fatti». «Nelle scorse notti - scrive Foti nel testo - un gruppo di facinorosi con evidenti simpatie per l'estrema sinistra, ha affisso alcuni striscioni su pubbliche proprietà prendendo di mira alcuni esponenti della amministrazione comunale; appare oltremodo chiaro, dalla lettura dei predetti striscioni, il tentativo di intimidire alcuni amministratori pubblici, colpevoli unicamente di avere avviato percorsi trasparenti per quanto riguarda l'erogazione di alcuni servizi comunali, per di più con evidente e significativo risparmio per le casse comunali, addirittura, sullo striscione riguardante il cosiddetto centro sociale Spazio 4 risultano chiare le espressioni di minaccia di morte nei confronti del consigliere Domeneghetti». Intanto arrivano messaggi di solidarietà per gli amministratori presi di mira. «Lo striscione anonimo apparso nella giornata di ieri al Daturi evidenzia il vero volto della sinistra quando si trova di fronte qualcuno che non vuole garantire i loro interessi di parte. Solidarietà all'assessore Polledri che invito a continuare il suo lavoro con coraggio, senza curarsi di tali intimidazioni» dichiara Corrado Pozzi, commissario provinciale Lega Piacenza. Il capogruppo Sergio Pecorara insieme al gruppo consigliare di Forza Italia esprime sincera solidarietà agli assessori Sgorbati e Polledri al collega consigliere Domeneghetti: «Il gruppo sposa convintamente l'azione amministrativa condotta dall'assessore Sgorbati dalla giunta e dalla maggioranza che sostiene il sindaco Barbieri. Si stigmatizza l'azione anonima che offende personalmente amministratori che portano avanti con determinazione e coraggio gli ideali del cambiamento che questa splendida città necessita».

Libertà

facebbok

Rassegna Stampa

TommasoFoti
powered by Blacklemon Srl