Rassegna Stampa

Polemica social di Cugini (Pd) 'Le prendiamo da San Rocco'

Data: 16/02/2019

Piovono commenti. Post dell'esponente dem «Spariti dalle mappe. Si ingolferanno Le Mose e la città di traffico e i leghisti sono tutti zitti»

Sui social tiene banco la cancellazione di Piacenza Nord dalla segnaletica stradale per fare spazio a Basso Lodigiano, la nuova denominazione del casello di Guardamiglio sull'A1 Milano-Napoli. Uno dei tanti commenti l'ha postato sulla sua pagina Facebook il capogruppo del Pd in consiglio comunale a Piacenza Stefano Cugini: «A quelli che "per colpa di chi c'era prima" #Piacenza era la #cenerentola che nessuno considerava, non sfuggirà forse che ora é pure peggio», sottolinea con tono ironicamente tagliente, «prima, nella balorda guerra tra campanili, le prendevamo da Bologna. Ora da San Rocco e Guardamiglio: un bel passo avanti». Quindi l'affondo politico frontale al Carroccio di sponda piacentina, silente a fronte dell'esultanza, prevalentemente padana, del versante lodigiano: «Noto pure che non ci sono più i leghisti di una volta. Pensa che "regò" avrebbero fatto vent'anni fa con l'unico cartello rimasto a indicare Sud! Oggi, tutti zitti, invece. Nel mentre, scompariamo da un pezzo di mappa e ingolfiamo Le Mose e la città tutta di traffico. Con buona pace dei nostri polmoni. A proposito: ora scatta il piano B con la dichiarazione di guerra all'Auchan e la costruzione del muro a Piazzale Milano? Attendo sviluppi». Un riferimento, quest'ultimo, alla polemica sollevata da Tommaso Foti (Fdi) sugli accordi che il centro commerciale ha preso solo con le istituzioni lodigiane per opere di compensazione al progetto di ampliamento della superficie di vendita. Polemica in coda all'interrogazione contro il cambio di nome al casello che il deputato piacentino aveva presentato al governo in dicembre, con risposta del sottosegretario ai trasporti Michele Dell'Orco il quale aveva assicurato che il ministero avrebbe «avviato un confronto con gli enti coinvolti per individuare la soluzione più opportuna». Promessa da marinaio.

Libertà

facebbok

Rassegna Stampa

TommasoFoti
powered by Blacklemon Srl