Navigando il sito tommasofoti.com, accetti il modo in cui utilizzamo i cookies per migliorare la tua esperienza.
OK

Regione

Viabilita' appennino bolognese, la 'Variante di Valico' non consentira' di accedere alla 'Panoramica'; Foti: 'scelta dissennata, cambiare subito rotta'

Numero: 5445
Soggetto: Assemblea

Per sapere, premesso che: - 

in ragione della realizzazione della cosiddetta "Variante di Valico", coloro che accedono all'autostrada percorrendo il casello di Barberino di Mugello, in direzione Bologna, non possono più uscire ai caselli di Roncobilaccio, Pian del Voglio e Rioveggio, in quanto vengono obbligatoriamente immessi sulla Variante/Direttissima. Accedendo all'autostrada dal casello di Barberino di Mugello, in direzione Bologna, non è infatti più possibile percorrere la "Panoramica", come in precedenza; 

la questione sopra presentata penalizza fortemente i pendolari, con ripercussioni negative sul turismo e sull'economia locali. A risentirne maggiormente sono le attività produttive, commerciali e di ristorazione non soltanto di Roncobilaccio, Pian del Voglio e Rioveggio ma anche dei Comuni limitrofi, quali Baragazza, San Giacomo, Montefredente, Sant'Andrea, San Benedetto Val di Sambro, Madonna dei Fornelli, Qualto, Monteacuto Vallese, Ripoli, Lagaro, Pian di Setta, Grizzana Morandi, Bruscoli. A tacere dei disagi per i numerosi pellegrini che si recano regolarmente al Santuario di Boccadirio; 

appare paradossale che la "Variante di Valico", realizzata per favorire gli spostamenti e facilitare i trasporti, abbia di fatto reso inutilizzabili collegamenti che esistevano da oltre 50 anni, contribuendo così ad isolare ed a fare morire l'Appennino; 

appare quindi inaccettabile che gli abitanti di detta zona dell'Appennino, dopo avere subito anni di disagi dovuti ai cantieri della "Variante di Valico", subiscano anche questa ennesima beffa; 

appare privo di qualsiasi logica il fatto che, in fase di progettazione, non sia stato previsto un collegamento tra il casello di Barberino di Mugello e la Panoramica, in direzione Bologna, tanto più che la realizzazione di un simile collegamento avrebbe richiesto impegno economico non estremamente rilevante; 

se e quali iniziative intenda assumere la Giunta Regionale nei confronti degli Enti competenti al fine di ripristinare il collegamento tra il casello autostradale di Barberino di Mugello e la "Panoramica", in direzione Bologna e, in particolare, chiedendo la realizzazione di apposito svincolo/bretella che consenta a coloro che entrano in autostrada dal casello di Barberino di Mugello, in direzione Bologna, di potere immettersi sulla Panoramica, e – quindi - di uscire ai caselli di Roncobilaccio, Pian del Voglio e Rioveggio.

Tommaso Foti


18/10/2017

facebbok

Rassegna Stampa

Tommaso Foti TommasoFoti
powered by Blacklemon Srl