Navigando il sito tommasofoti.com, accetti il modo in cui utilizzamo i cookies per migliorare la tua esperienza.
OK

Regione

Adeguamento antisismico dell'Istituto Comprensivo di Cadeo e Pontenure; Foti: 'quante risorse eroghera' la Regione?'

Numero: 5571
Soggetto: Assemblea

Per sapere, premesso che: - 

il piano degli interventi in materia di edilizia scolastica della Regione Emilia-Romagna annualità 2017 è composto da due parti e precisamente dalle: 

1. graduatorie 2017 contenenti n. 8 interventi già finanziati col mutuo stipulato dalla Regione Emilia-Romagna con CdP il 15.12.2015, per un importo di finanziamento da mutuo BEI di 1.426.550,71 Euro; 
2. graduatorie 2017 contenenti 403 interventi per un importo di finanziamento ex art. 10 D.L. 104/2013 di 173.221.080,73 Euro da finanziare con nuove risorse; 

con deliberazione n. 599 del 5 maggio 2017 la Giunta Regionale ha approvato l'aggiornamento riferito all'anno 2017 del Piano di edilizia scolastica; 

le graduatorie 2017, contenenti n. 403 interventi dell'annualità 2017, per un importo di finanziamento ex art. 10 D.L. 104/2013 di 173.221.080,73 Euro dovranno essere finanziate con nuove risorse che dovranno essere assegnate ad opera del Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca (MIUR); 

la detta delibera della Giunta Regionale dispone altresì di rinviare ad un successivo atto del dirigente regionale competente per materia, l'individuazione degli interventi ammessi a finanziamento; 

con provvedimento del Presidente della Provincia di Piacenza 7 aprile 2017, n. 40, per le motivazioni specificate nello stesso atto, è stato fissato un tetto al contributo massimo richiesto ex art. 10 del DL 104/2013 pari a 1 milione di euro; 

- quale sia la posizione, nell'ambito delle individuate priorità, dell'intervento prospettato in Comune di Cadeo, il cui costo risulta ipotizzato in 3.650.000,00 euro, volto all'adeguamento e al miglioramento sismico con ristrutturazione dell'Istituto Comprensivo di Cadeo e Pontenure "Ugo Amaldi"; 

- a quanto ammonti il finanziamento massimo attribuibile (ex articolo 10 del DL 104/2013) al detto intervento; 

- quando è possibile prevedere l'erogazione del finanziamento in questione.

Tommaso Foti


10/11/2017

facebbok

Rassegna Stampa

Tommaso Foti TommasoFoti
powered by Blacklemon Srl