Navigando il sito tommasofoti.com, accetti il modo in cui utilizzamo i cookies per migliorare la tua esperienza.
OK

Rassegna Stampa

Fiera di Monticelli, fiori anche da indossare

Data: 23/05/2018

Folla alla manifestazione. Ammirazione per l'abito della madrina con 450 rose

La 47esima edizione della "Fiera dei fiori" ha avuto un ottimo successo. Organizzata dalla Pro loco presieduta da Laura Marsiglia, in collaborazione con il Comune, la fiera ha avuto tre giorni densi di eventi per tutti i gusti. Musica, teatro, arte e naturalmente tanti fiori sono riusciti ad attirare un folto pubblico che, soprattutto nella bella giornata di sole di domenica, ha riempito le strade del paese. Sicuramente una delle cose più apprezzate e applaudite è stato l'abito ufficiale della festa, infiorato, indossato dalla bella consigliera comunale Deborah Intri: 450 rose fatte a mano lo adornavano, 500 ore di lavoro per confezionarlo, un capolavoro di sartoria realizzato dalle donne del circolo "Anta" di Monticelli e ideato dal presidente Bruno Bandera, che da sempre si prodiga a favore di ogni evento che viene organizzato in paese. Intri, con l'abito floreale, ha sfilato per le vie del centro, andando anche a trovare gli ospiti della casa di riposo e ha posato per numerose foto con i visitatori della fiera. All'inaugurazione, a testimoniare come ormai la "Fiera dei fiori" abbia raggiunto una notorietà e una importanza territoriale notevole, erano presenti le autorità locali col sindaco Gimmi Distante, il parroco don Stefano Bianchi, il luogotenente dei carabinieri Vincenzo De Luca, le associazioni di volontariato del paese, i sindaci dei paesi limitrofi, i parlamentari Tommaso Foti ed Elena Murelli e i consiglieri regionali Giancarlo Tagliaferri e Matteo Rancan.

Libertà 

facebbok

Rassegna Stampa

TommasoFoti
powered by Blacklemon Srl